noi-italia2015
istat

>> Nel 2013 in Italia si contano più di 124 mila esercizi extra-alberghieri, in aumento dello 0,6 per cento rispetto al 2012. In lieve flessione (-1,2 per cento) gli alberghi, pari a circa 33 mila.

>> Nel complesso degli esercizi ricettivi operanti sul territorio italiano si registrano quasi 104 milioni di arrivi, con circa 380 milioni di presenze. Il periodo medio di permanenza nelle strutture ricettive è di 3,6 notti, in costante diminuzione dal 2000 quando era di 4,2 notti.

>> Nel 2013 i viaggi in Italia con pernottamento, effettuati dai residenti per motivi di vacanza e di lavoro, rappresentano il 79,9 per cento dei viaggi complessivi. Le durate medie dei soggiorni sono pari a 6,5 notti per vacanza e a 2,2 notti per lavoro. Le regioni italiane più visitate dai residenti sono Toscana, Lombardia, Emilia-Romagna, Lazio e Puglia, che hanno ospitato il 47,6 per cento dei flussi turistici.