noi-italia2015
istat

Distribuzione per uso agricolo dei fertilizzanti e dei prodotti fitosanitari

72/121

Versione stampabile

Fertilizzanti in diminuzione tra il 2001-2013; dal 2005 in calo i consumi di prodotti fitosanitari     

UNO SGUARDO D'INSIEME

In agricoltura, l’utilizzo di fertilizzanti e dei prodotti fitosanitari ha importanti risvolti ambientali in quanto, immessi nell’ambiente,  inquinano le falde acquifere sia superficiali, sia sotterranee. Per questo, l’impiego viene attentamente monitorato dalle politiche agricole e da quelle ambientali, sia nell’ Unione europea, sia a livello nazionale.   Nel 2013, in Italia, sono stati distribuiti in agricoltura 0,94  quintali di fertilizzanti semplici per ettaro di superficie agricola utilizzata (Sau); sono state distribuite circa 118 mila tonnellate di prodotti fitosanitari e 55,6 mila tonnellate di principi attivi.


L'ITALIA E LE SUE REGIONI

Confronti regionali


icona Prodotti fitosanitari distribuiti per regione
[xls
 - ods]

icona Fertilizzanti semplici distribuiti in agricoltura per regione
[xls]

icona Principi attivi distribuiti in agricoltura per regione
[xls]


Serie storiche


icona Fertilizzanti semplici e principi attivi distribuiti in agricoltura per regione
[xls
 - ods]


Definizioni utilizzate

Per fertilizzanti semplici si intendono quelli azotati, fosfatici e potassici. I valori sono espressi in quintali per ettaro di superficie agricola utilizzata. Per prodotti fitosanitari si intendono quei prodotti contenenti o costituiti da sostanze destinate a diversi impieghi, tra i quali, proteggere i vegetali o i prodotti vegetali dagli organismi nocivi (Regolamento Ce n. 1107/2009). I valori sono espressi in tonnellate per i prodotti fitosanitari e chilogrammi per ettaro di Sau per i principi attivi.


Fonti

Istat, Rilevazione sulla distribuzione per uso agricolo dei fertilizzanti

Istat, Rilevazione sulla distribuzione per uso agricolo dei prodotti fitosanitari

Pubblicazioni

Istat, La distribuzione per uso agricolo dei fertilizzanti e dei fitosanitari, Comunicato stampa, 20 gennaio 2015

Link utili

Istat/agricoltura

Istat/agricoltura e zootecnia



Codice da incorporare

Clicca qui per selezionare il codice