noi-italia2015
istat

Turismo dei residenti

53/121

Versione stampabile

In diminuzione il numero dei viaggi e la quota di viaggiatori     

UNO SGUARDO D'INSIEME

I viaggi con pernottamento effettuati dai residenti per motivi di vacanza e di lavoro, sia in Italia sia all'estero, forniscono un quadro completo della domanda turistica nazionale e, nel 2013, sono pari a 63 milioni e 154 mila, per un totale di 417 milioni e 126 mila notti. Confermando la tendenza negativa iniziata nel 2009, anche nel 2013 si registra una diminuzione dell'ammontare complessivo dei viaggi rispetto all'anno precedente (-19,8 per cento), piĆ¹ accentuata per i viaggi all'estero (-21,8) e molto consistente per i viaggi di lavoro (-43,0). I viaggi con destinazioni italiane, in flessione del 19,2 per cento, calano soprattutto al Nord (-21,0). La quota di persone che viaggiano in media in un trimestre si attesta a poco piĆ¹ del 20 per cento (-13,3 per cento rispetto al 2012), diminuendo in particolare tra i residenti al Nord (-15,6). Gli spostamenti con destinazioni italiane rappresentano il 79,9 per cento dei viaggi complessivi: nel 91,2 per cento dei casi sono effettuati per motivi di vacanza e per il restante 8,8 per lavoro; in termini di pernottamenti, il 96,8 per cento delle notti riguarda i viaggi di vacanza e il 3,2 quelli di lavoro. Le durate medie dei soggiorni in Italia sono pari a 6,5 e a 2,2 notti rispettivamente per vacanza e per lavoro.


L'ITALIA NEL CONTESTO EUROPEO

L'ITALIA E LE SUE REGIONI

Confronti europei


icona Persone di 15 anni e oltre che hanno fatto almeno un viaggio di 4 notti o piĆ¹ per vacanza nei paesi Ue
[xls
 - ods]


Confronti regionali


icona Turisti per tipologia del viaggio e ripartizione geografica di residenza
[xls]

icona Viaggi, notti e durata media dei viaggi per tipologia e regione di destinazione
[xls]

icona Viaggi per regione di destinazione
[xls]

icona Viaggi di vacanza nel periodo estivo per regione di destinazione
[xls]


Serie storiche


icona Indicatori sulle notti trascorse in viaggi per regione di destinazione
[xls
 - ods]

icona Indicatori sui viaggi in Italia per regione di destinazione
[xls
 - ods]


Definizioni utilizzate

L'indagine multiscopo sulle famiglie "Viaggi, vacanze e vita quotidiana", conforme al Regolamento Europeo sulle Statistiche del Turismo, dal 1997 raccoglie, con cadenza trimestrale, informazioni sui viaggi con pernottamento effettuati dai residenti (cittadini italiani e stranieri) nelle destinazioni italiane o estere, sulle tipologie e sui comportamenti di viaggio, sui viaggiatori e sulle notti trascorse in viaggio. Secondo gli standard internazionali, gli spostamenti turistici sono classificati distinguendo i viaggi per motivi di lavoro da quelli per motivi di vacanza. Le vacanze sono di breve (1-3 pernottamenti) o di lunga durata (4 pernottamenti o piĆ¹) e comprendono i viaggi per svago, piacere, relax, visita a parenti o ad amici, trattamenti di salute e motivi religiosi.


Fonti

Istat, Indagine multiscopo sulle famiglie "Viaggi, vacanze e vita quotidiana"

Eurostat, Tourism statistics

Pubblicazioni

Istat, Viaggi e vacanze in Italia e all'estero-Anno 2013, Comunicato stampa, 12 febbraio 2014

Link utili

Istat/turismo

Istat/viaggi

Istat/datawarehouse

Eurostat/tourism statistics



Codice da incorporare

Clicca qui per selezionare il codice